Comunità Educanti Virtuose

Istituzioni,Scuole, Associazioni, Comitati Genitori, Gruppi, Comuni, Parrocchie ecc.

  • Informativa

    "Comunità Educanti Virtuose" non rappresenta testata giornalistica, in quanto aggiornato sempre senza alcuna periodicità prestabilita. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale secondo la legge 62 del 07/03/2001. Le immagini qui inserite sono tratte, in massima parte, da Internet o direttamente dai siti web lincati per i quali è sempre inserita la U.R.L. della H.P.; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, basterà segnalarlo e saranno prontamente rimosse.
  • Post più letti

  • Iscriviti

Archive for the ‘Organizzazioni territoriali’ Category

Apprendimento cooperativo

Posted by S.T. su 19 settembre 2009

t_gruppo_14

Progetto della Istruzione servizi didattici della provincia di Torino.

Dal sito www.apprendimentocooperativo.it

Alcune definizioni di apprendimento cooperativo:

  • David W. Roger T. Johnson e Edythe J. Holubec “Cooperare significa lavorare insieme per raggiungere obiettivi comuni. All’interno di situazioni cooperative l’individuo singolo cerca di perseguire dei risultati che vanno a vantaggio suo e di tutti i collaboratori. L’apprendimento cooperativo è un metodo didattico che utilizza piccoli gruppi in cui gli studenti lavorano insieme per migliorare reciprocamente il loro apprendimento”  (“Apprendimento cooperative in classe, migliorare il clima emotivo e il rendimento”, 2000, cap. 1 pag. 20):
  • M.Comoglio: “Un metodo di conduzione della classe che mette in gioco, nell’apprendimento, le risorse degli studenti. Così inteso, si distingue dai metodi tradizionali che puntano invece sulla qualità e sull’estensione delle conoscenze didattiche e di contenuto dell’insegnante. Infatti, diversamente da questi ultimi, he sa gestire e organizzare esperienze di apprendimento condotte dagli stessi studenti e, insieme, sviluppare obiettivi educativi di collaborazione, solidarietà, responsabilità e relazione, riconosciuti efficaci anche per una migliore qualità dell’apprendimento” (da “Verso una definizione del cooperative learning, Animazione Sociale n. 4,1996):
  • R. Slavin, S. e M. Kagan e E. Cohen (1983): “É un insieme di in piccoli gruppi per attività di apprendimento e ricevono valutazioni in base ai risultati conseguiti”.

L’idea di fondo dell’apprendimento cooperativo consiste nell’ottenere il coinvolgimento attivo degli studenti nel processo di apprendimento.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Organizzazioni territoriali | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »